Data Intelligence

L’Extra Media Data intelligence studia i protagonisti dello spazio Extra Media e indaga la comunicazione dei nuovi leader nella cultura mediatica in costante trasformazione a diversi livelli: dai contenuti ai canali di diffusione, fino alla modalità di creazione.

La natura delle conversazioni risulta essere sempre più eterogenea; la veridicità sempre meno accurata; gli attori che diffondono e fruiscono delle informazioni sempre più numerosi. Il contenuto diventa vanishing, real-time, wearable, sempre più visuale e meno testuale: immagini e video accrescono la loro presenza all’interno delle notizie, diventandone l’elemento focale o addirittura unico.

Il panorama è, dunque, multiforme e dinamico. Il percorso di esplorazione complesso.

Per avviarlo è stato delimitato uno spazio simbolico che si estende dai mass media al web dominato dai social network, “luogo digitale” in cui gli utenti si trasformano da fruitori in creatori di contenuti. Sono state studiate le conversazioni che in questo spazio si muovono, i comportamenti e gli argomenti che le caratterizzano, con un’attenzione particolare al mondo dell’informazione in relazione ai social network. Sono stati quindi monitorati i soggetti che più di tutti oggi influenzano il formarsi delle opinioni: dalle storiche testate giornalistiche – ormai atterrate sulle piattaforme digitali -, ai nuovi attori del mondo dell’informazione – gli influencer Twitter e gli youtuber, figure emergenti, leader dei flussi informativi e dell’audiovisivo nei social network.

Questo processo avviene grazie a nuovi strumenti che consentono di intercettare ed estrarre in real-time e near real-time grandi quantità di informazioni, di analizzare flussi informativi e dell’audiovisivo che si muovono sui social network. Complex Network Analysis, algoritmi di clustering e altre tecniche e strumenti di data analysis hanno prodotto il cuore dei risultati, sviluppati e rappresentati attraverso nuovi modelli di interpretazione e visualizzazione finalizzati ad offrire delle panoramiche chiare e comprensibili.

Visita l’Egea Bookshop per avere informazioni sull’acquisto del libro

La ricerca ha avuto il contributo di alcuni risultati del progetto Alkemy Lab DEEP – Data Enrichment For Engaging People – (Asse VI – Competitività del P.O.R. FESR Sardegna 2007-2013), che indaga sia innovative modalità di analisi di dati online e IoT attraverso tecniche di Big Data Analysis, Deep Learning, NLP e Complex Network, sia nuove tecniche di rappresentazione visiva delle informazioni così ottenute.